Formazione in Microcounseling per operatori di Biodanza - SBL Scuola Biodanza Liguria IBF

SCUOLA BIODANZA LIGURIA
Sistema Rolando Toro
Vai ai contenuti

Formazione in Microcounseling per operatori di Biodanza

Offerta Formativa
  
Microcounseling per Biodanza 2018/2019

Corso di Microcounseling
ASPIC propone 5 incontri con lo scopo di avvicinarsi alla cultura del Counseling, un metodo rivoluzionario ed efficace per entrare in relazione con l’altro.
Che cos’è il Counseling?
  • E’ un modo per ascoltare l’altro in maniera efficace, priva di pregiudizi ed interpretazioni.
  • E’ un modo per ascoltare se stessi, le proprie emozioni, le voci interne che ci criticano, è imparare a conoscersi meglio.
  • E’ un modo per migliorare le nostre relazioni e, di conseguenza, la nostra vita.

A cosa serve il Counseling?
A relazionarsi con i propri figli, a comunicare meglio nella coppia, a migliorare le relazioni professionali, a integrare efficacemente l’aspetto della relazione umana all’interno della propria professione (per insegnanti, formatori, religiosi, educatori, volontari, esperti delle risorse umane, consulenti, manager, istruttori sportivi, medici, infermieri, operatori sanitari in genere, avvocati, ecc.).

Organizzazione didattica
Il Corso si articola in 5 moduli didattici con frequenza mensile, organizzati durante il week-end con i seguenti orari:
  • sabato dalle 9.30 alle 18.30
  • domenica dalle 9.30 alle 13.30.
per un totale di 60 ore.
Il corso utilizza un approccio teorico-esperienziale avvalendosi di modalità didattiche classiche (lezioni teoriche frontali) integrate con modalità più “attive” (role-playing, esercitazioni pratiche in gruppo, ecc.).

Gli obiettivi del Counseling sono:
  • Acquisire tecniche finalizzate a migliorare la capacità di ascolto, di analisi del bisogno e di risposta suppportiva ai propri interlocutori;
  • Migliorare l’efficienza della prassi operativa in ambito comunicativo-relazionale: sapere “cosa, come, quando dire”.
  • Acquisire competenze di intervento, secondo un modello integrato, nei diversi ambiti professionali.
Il Counselor è un agevolatore nella relazione d’aiuto che, in seguito ad una adeguata formazione professionale e personale, è in grado di creare un clima empatico, di accettazione incondizionata e di autenticità, offrendo ai propri clienti l’opportunità di lavorare su di sé e di scoprire dentro sé le risorse per risolvere le proprie difficoltà e per vivere un’esistenza più soddisfacente e piena, migliorando la propria qualità di vita.
Il monte ore del Corso di Microcounseling è riconosciuto dall’Associazione A.S.P.I.C. per chi volesse conseguire il Diploma di Counselor iscrivendosi al Master triennale “MASTER ESPERIENZIALE. Agevolatore nella relazione d’aiuto” attivato presso le varie sedi.

A chi si rivolge
Ai professionisti nell’ambito della Biodanza  e allievi in formazione presso scuole di Biodanza  ai quali vengono richieste avanzate competenze tecniche di comunicazione, interventi di sostegno e gestione dinamiche di gruppo;
Alle persone che frequentano i corsi di Biodanza e che vogliono ricevere stimoli nuovi e significativi per sviluppare i propri talenti e rafforzare l’autostima così da trovare maggiore soddisfazione in se stessi.

Obbiettivo del corso
Raggiungere una competenza concreta ed operativa nell’ambito dei settori professionali di appartenenza. Affinare la consapevolezza personale per un comportamento relazionale basato sulle capacità di ascolto e di risposta efficace.
Aumentare la propria sicurezza di base per condurre una comunicazione interpersonale positiva.

Contenuti
Il quadro di riferimento teorico-applicativo è basato sui principi fondamentali dell’indirizzo pluralistico integrato e della psicologia umanistica. Il Counselling Pluralistico Integrato, sintetizzato dall’ASPIC, è basato sull’Approccio non direttivo centrato sulla persona di C. Rogers e sulla prassi semidirettiva della Gestalt di F. Perls e comprende contributi significativi dell’Analisi Transazionale, della P.N.L., dell’Approccio cognitivo-comportamentale e del modello Sistemico-relazionale.

PROGRAMMA DEL CORSO

Primo incontro (15 e 16 Dicembre 2018)
  • Introduzione al Counseling, cenni storici sul Counseling nel mondo ed in Italia, la pragmatica della Comunicazione e gli stili comunicativi – conseguenze. Orientamenti e utilizzo del counseling
Secondo incontro (12 e 13 Gennaio 2019)
  • L’ascolto attivo di Carl Rogers: contestualizzazione del paradigma filosofico da cui nasce e fondamenti teorici. Le barriere alla comunicazione e il VISSI
Terzo incontro (23 e 24 Febbrai 2019)
  • Il colloquio di counseling nella relazione d’aiuto ed elementi del primo colloquio
Quarto incontro (23 e 24 Marzo 2019)
  • Approfondimenti su Carl Rogers: le microtecniche dell’Ascolto Attivo
Quinto incontro (4 e 5 Maggio 2019)
  • I livelli dell’esperienza e approfondimenti sulla Comunicazione Non Verbale
  • Primi elementi inerenti il ciclo di contatto della Gestalt e la Teoria del Sé


CENTRO STUDI BIODANZA LIGURIA
CF:95193910106
CF:95193910106
Seminari e formazione:
Collegio Emiliani - Genova Nervi
Corsi Settimanali:
Il Punto Biocentrico - Piazza Cavour, 75r - Genova
CF: 95193910106

Torna ai contenuti